> home

DEBORA RAMACCIOTTI

fotografa in arte

 

Cataloghi

CataloghiCataloghi

Collaboro dal 1998 con il Centro d'Arte Contemporanea La Pescaiola di Pisa, occupandomi del settore "Immagine e Fotografia". Curo l'aspetto fotografico, grafico, editoriale di molti cataloghi d’arte contemporanea per artisti di rilievo nazionale ed internazionale, istituzioni pubbliche e private. Si tratta di esperienze che sino ad oggi, mi hanno permesso di conoscere persone per le quali incontrarsi nasce dalla necessità di viaggiare, conoscere, scoprire, creare, condividere idee, pensieri, concetti che si esprimono attraverso molteplici linguaggi e volontà progettuali. Fotografare opere d’arte altrui significa scoprire nuovi mondi interiori cercando di carpirne l’essenza; è un’esperienza molto vitale, anche perché le scelte formali cambiano sempre in base alle intenzioni comunicative di chi le ha prodotte. Spesso s’innesca un gioco sottile fatto di minime percezioni che è poi necessario trasporre in fotografia. Ritrarre un’opera non significa immortalarla semplicemente nella sua globalità, è necessario cercarla nei suoi mille aspetti in quanto materia viva, proprio così, per come può essere vissuta da chi la osserva. Ogni catalogo costituisce un percorso a se stante e nel contempo un chiaro punto di riferimento nell’esperienza di chi progetta eventi culturali o di chi crea una nuova opera d'arte, penso di poter affermare la stessa cosa per me che generalmente mi occupo di documentare ciò che accade.

Vedi...

Progetti

ProgettiProgetti

Le mie ricerche trovano sviluppo a partire da un ambiente fervido di espressioni artistiche; dalla fotografia alla scultura, dalla danza al teatro, dall’installazione alla video-art. Si tratta di mezzi comunicativi attraverso i quali è possibile trasporre le proprie esperienze in miriadi di sfaccettature. Non credo che l’arte nasca semplicemente dall’arte, bensì da vissuti ricchi di curiosità e di stimoli conoscitivi, qualunque essi siano, che soltanto attraverso i processi d’indagine e di creazione trovano modo di esternarsi e di prendere forma. Progettare significa mettersi in gioco per acquisire conoscenza senza eccesso di preconcetti, essere capaci di osservare, documentarsi, discutere, cooperare, “montare e smontare” ciascun elemento presente; dare luogo a mille forme, sino a che non si riesce ad individuare quella più efficace in rapporto alla specificità del contesto per cui stiamo operando. La capacità di progettare si acquisisce con il tempo e quindi con l’esperienza, ho conosciuto persone che potevano essere identificate per questa loro specifica attitudine. Colgo in essa la dote e la professionalità di chi ha percorso molta strada prima di affinare il proprio pensiero in tal senso. Solitamente è necessario possedere un’elevata capacità di osservazione, grande elasticità mentale ed un notevole senso di concretezza. C'è sempre molto da imparare quando si collabora con questi rari e preziosi individui.

Vedi...

Ricerche

RicercheRicerche

La ricerca è alla base del mio percorso, l’incontro con ambienti e atmosfere riesce a trasmettermi suggestioni che m’inducono verso la necessità di indagare per conoscere i luoghi fisici e mentali in cui mi trovo. Viviamo all’interno di un habitat visivo che a sua volta riproduce un mondo fatto d’immagini, il cui potere essenziale ed immediato riesce a trasportarci velocemente verso esperienze emozionali e astrazioni mentali che scaturiscono a partire dalle associazioni di idee che ne derivano. La ricerca inizia nel momento in cui si manifesta una motivazione profonda, spesso parte dall’intuito che ci dirige verso l’individuazione di importantissimi “punti chiave”, tali intuizioni devono essere poi ampliate mediante costanti procedimenti di analisi e di verifica per definirne i successivi sviluppi. Le correnti di pensiero che si collocano nei diversi periodi storici influenzano la ricerca ed il senso dell’arte, proprio così come l’arte può influenzare le correnti di pensiero, tutto ciò crea all’interno della società una specie di “effetto onda e contro-onda” capace di cambiare la percezione che abbiamo di noi stessi e del mondo che ci circonda. Ogni sorta di conoscenza artistica, filosofica, scientifica, o più semplicemente umana, contribuisce a restituirci la visione globale di ciò che siamo e saremo.

Vedi...

Installazioni

InstallazioniInstallazioni

L’installazione nasce dall’esigenza di unire vari linguaggi comunicativi, nel momento in cui essi possono contribuire alla creazione di situazioni e atmosfere che non potrebbero essere espresse in altro modo, sebbene abbia sempre l’impressione che le mie creazioni potrebbero essere di volta in volta ricorrette o riformulate attraverso altre sembianze. Emergono da una necessità di analisi sociale, sono come esperimenti dove la reazione di chi osserva costituisce per me l’elemento fondante; attraverso di essa riesco veramente a partecipare del mio lavoro e a capire ciò che le persone provano o pensano in rapporto ai temi trattati. Dall’installazione talvolta prendono vita momenti performativi, dove il fattore sorpresa diventa determinante sia nel mio coinvolgimento personale che in quello altrui. Ho lavorato per diversi anni con alcune compagnie teatrali e penso di aver capito che è fondamentale giocare con molto impegno, sebbene senza prendersi troppo sul serio. Considerare l’aspetto attenzionale è fondamentale nella trasmissione di contenuti, in generale ho notato che siamo più propensi ad apprendere e a ricordare quando le situazioni ci coinvolgono emotivamente attraverso forme ludiche di comunicazione e apparenti spensieratezze.

Vedi...

 

Nasce a Civitanova Marche il 2 aprile del 1974.

ARTI VISIVE - PUBBLICAZIONI - FOTO EDITING

Si forma presso l'Accademia di Belle Arti di Carrara e l'Ecole Regionale des Beaux Arts di Dunkerque (Francia). Studia e sperimenta il linguaggio della pittura, focalizzando in seguito il proprio interesse per il mondo della grafica incisoria e della fotografia.

"...di sua iniziativa personale, continua a viaggiare, visitando dalla Francia al Belgio, sino a raggiungere Olanda ed Inghilterra. Si tratta di esperienze compiute mediante una organica e sistematica indagine personale, allo scopo di conoscere le opere dei grandi musei, come di esplorare realtà esistenziali diverse."
Francesca Romana Morelli - Storica dell’Arte

Si specializza nella fotografia di scena, riservando una particolare attenzione alla Danza e all’immagine in Bianco e Nero; ricerca modi e mezzi tradizionali di questo specifico genere fotografico, utilizza quindi i sistemi analogici di riproduzione e si dedica all’interno della propria camera oscura, alle tecniche manuali di sviluppo e di stampa Fine Art su carta ai sali d’argento.
In seguito persegue con altrettanto interesse l’utilizzo dei nuovi mezzi digitali per la realizzazione e per l’elaborazione delle immagini fotografiche in post-produzione, utilizzando programmi informatici sul sistema operativo Apple, di cui: Photoshop, Flash, iMovie, InDesign, ecc...

Collabora dal 1998 con il Centro d'Arte "La Pescaiola" di Pisa, occupandosi del settore "Immagine e Fotografia", cura perciò l'aspetto fotografico, grafico ed editoriale di molti cataloghi d'arte contemporanea. Realizzaservizi fotografici per cataloghi d’arte contemporanea, con la collaborazione di istituzioni ministeriali di cui: Università degli Studi di Bologna, Dipartimento di Archeologia, Dipartimento di Paleografia e Medievistica, Università degli Studi di Pisa, Archivio di Stato di Pisa, Ministero per i Beni e le Attività Culturali.
Realizza servizi fotografici per cataloghi d’arte contemporanea, con la collaborazione di altri enti pubblici, di cui: Regione Toscana, Provincia di Arezzo, EcoMuseo del Casentino, Provincia di Pisa, TRA-Art Rete Regionale per l’Arte Contemporanea, Fondazione Teatro di Pisa, Amministrazione Comunale di Pisa, San Giuliano Terme, Terricciola, Pontedera, Amministrazione Comunale di Angers (Francia), Amministrazione comunale di Condrieu (Francia). Ed enti privati di cui: Piergiorgio Castellani S.p.a. (PI) e Studi d’Arte Cave Michelangelo di Carrara.

Attualmente compie le proprie ricerche nel settore professionale ed artistico. Collabora con artisti di rilievo internazionale per i quali esegue servizi fotografici finalizzati alla pubblicazione di cataloghi d’Arte Contemporanea. Conferma negli anni la sua costante collaborazione con la tipografia Editoria Bandecchi & Vivaldi di Pontedera, specializzata nella produzione di cataloghi d’arte storica e contemporanea. Collabora inoltre con altre tipografie e case editrici collocate nella provincia di Pisa, Lucca, Lodi o estere, di cui la Policrom S.A. di Barcellona.

Ideatrice d’installazioni e performances, espone le proprie opere di ricerca in Italia e all’estero, all’interno di contesti istituzionali e sperimentali, nelle città di: Roma, Amsterdam, Lione, Milano, Pisa, Saint Etienne, Vercelli, Villata, Enna, Bolzano (Brunico), Pietrasanta, Carrara, Condrieu (Lione), Massa, Biella, Lille (Francia).
Alcune delle sue opere fanno parte di collezioni pubbliche e private.

Collabora con l'Associazione Internazionale “N.E.F.F. “Nuove e Future Forme” e con l'Associazione Culturale francese “Solo Sary”, partecipando ad eventi espositivi. Collabora inoltre con “Materia Prima” di Castellani S.p.a. (PI)

Teatro

Compie esperienze in ambito teatrale, ritrova in esso un ambiente vitale e interattivo capace di raccogliere ed unire tutti i linguaggi artistici. Nel 1998 frequenta un corso di formazione annuale proposto dalla Fondazione Sipario Toscana. A partire dal 1999 lavora in forma attoriale con il Gruppo Teatrale “Mago di Oz”. Conduce percorsi di avvicinamento al linguaggio teatrale presso istituzioni pubbliche, affronta le tecniche che si legano all’improvvisazione e unisce le sue conoscenze sui processi cognitivi alle espressioni visive e gestuali. Successivamente collabora con il gruppo teatrale “Nouvelle Lune”. Selezionata per il "Debutto di Amleto 2002" a cura della Regione Toscana e dall’Ente Teatrale Italiano, lavora con Peter Schumann e la Compagnia dei "Bread&Puppet", gruppo di ricerca americano fondato a New York nel 1971. Opera ancora in forma attoriale nel contesto “Volterra Teatro 2012 - Mercuzio non vuole morire”, prende parte al laboratorio “Il corpo di Giulietta” a cura di Michela Lucenti e Maurizio Camilli per la Compagnia del Balletto Civile. Prende forma un work in progress sotto la direzione artistica di Armando Punzo per Carte Blanche e le Carceri di Volterra, con la partecipazione di Aniello Arena, protagonista del film "Reality", regia di M. Garrone, vincitore a Cannes del Grand Prix. Palma d'oro a Haneke, 2012.

Insegnamento

Si dedica all’insegnamento presso le Istituzioni Pubbliche a partire dal 1999, considerando questa esperienza comunicativa come un costante aggiornamento sulle ideologie sociali che cambiano e attraversano le nuove generazioni, manifestandosi nelle più svariate forme.
Pertanto conduce corsi di: Fotografia, Tecnologie e Tecniche di Rappresentazione Grafica, Progettazione Grafica per l’ambito della Moda e del Costume, Corsi di avvicinamento al linguaggio Teatrale, Storia dell’arte e del Costume, Simbologia del colore e della forma, Analisi del linguaggio pubblicitario.

Titoli di Studio

Diploma di laurea per le Arti Visive, indirizzo Grafica - (110 e lode), percorsi specializzanti tenuti presso l'Accademia di Belle Arti di Carrara, dove frequenta i corsi di: Tecniche della fotografia digitale, Tecniche grafiche speciali, Inglese, Storia dell'arte, Storia dello spettacolo, Tecniche della stampa calcografica, Storia e tecnica del Costume, Tecniche dell’Incisione, Grafica Digitale, Decorazione, Cultura digitale - 2006.

Titolo di abilitazione all’insegnamento in Disegno Professionale e Storia del Costume. Percorso annuale riservato agli insegnanti svolto presso l’Accademia di Belle Arti di Firenze, dove segue i seguenti corsi: Teoria della percezione, Psicologia, Pedagogia, Tecniche multimediali, Storia del Costume e della Moda, Progettazione grafica per il costume, Disegno per la Moda, Progettazione grafica per il tessuto, Storia del tessuto. 2007.

Consegue una borsa di studio europea e frequenta l'Ecole Régionale des Beaux Arts di Dunkerque - Francia - 1997.

Diploma in Pittura - Accademia di Belle Arti di Carrara - (110 e lode) dove frequenta i corsi di: Fotografia, Teoria dei ,Mass-Media, Storia dell'Arte, Tecniche dell'Incisione, Anatomia, Pittura, Tecniche pittoriche, Restauro, Pedagogia, Educazione Estetica, Design - 1998.

Qualifica di Costumista teatrale - Corso di formazione professionale - Provincia di Pisa - 1998.

Diploma di Stilista di Moda - conseguito con percorso quinquennale, presso l’Istituto Professionale M. Civitali di Lucca - 1992

FOTOGRAFIA - CATALOGHI PRODOTTI

About # 1 - Workshop in progress per frammenti di arte urbana. Un progetto per l’Arte Contemporanea 2011 realizzato a San a Giuliano Terme, promosso dalla Provincia di Pisa e dalla Regione Toscana (P.I.C.). Un progetto del Centro d’Arte Contemporanea La Pescaiola, direttore responsabile Renato Baldasserini, concept e direzione creativa Raffaella Fagiolini, Maurizio Di Lella, Debora Ramacciotti, Gianluca Turchi. Testi e interviste Raffaella Fagiolini, fotografie Debora Ramacciotti, impaginazione grafica Aleph, stampa Bandecchi & Vivaldi, Pontedera, 2011.

"Aqve in Arte 2010" Realizzato in collaborazione con: Centro d’Arte Contemporanea La Pescaiola, Comune di San Giuliano Terme con il patrocinio di: Regione Toscana, Provincia di Pisa Istituzione Centro Nord Sud. Fotografie e impaginazione grafica Debora Ramacciotti, stampa Phonoplast s.r.l. Merlino, Lodi, 2010.

"Aqve in Arte 2009" Realizzato in collaborazione con: Centro d’Arte Contemporanea La Pescaiola, Comune di San Giuliano Terme, con il patrocinio di: Regione Toscana, Provincia di Pisa Istituzione Centro Nord Sud. Fotografie e cura editoriale Debora Ramacciotti, testi Francesca Romana Morelli, Ilaria Mariotti, impaginazione grafica DigitalGram di Pontedera, stampa Phonoplast s.r.l. Merlino, Lodi, 2009.

“Fonti di Verità” con le opere d’arte di: Paolo Grigò, Francesco Roviello, Marcello Scarselli. Performance “In Carne Veritas” con la regia di Renato Baldasserini, voce narrante di Paolo Giommarelli, testi di Luca Ricci, Danza Sonia Cerrai. Preseze Antonio Calandrino, Sarah Da Prato. Musica di Apuamater. Realizzato in collaborazione con: Centro d’Arte Contemporanea La Pescaiola, Comune di San Giuliano Terme. Con il patrocinio di: TRA-Art Rete Regionale per l’Arte Contemporanea, Regione Toscana, Provincia di Pisa, RAC Valdera. Fotografie e cura editoriale Debora Ramacciotti, testi critici Giandomenico Semeraro, progetto grafico Aleph, stampa Bandecchi & Vivaldi, Pontedera, 2009.

“Chorus - Omaggio alla Danza”- catalogo d’autore - Una coproduzione Teatro Verdi e Comune di Pisa. Realizzato con la collaborazione della Provincia di Pisa e del Comune di Angers. Fotografie e cura editoriale Debora Ramacciotti, testi critici Ilario Luperini e Laura Manione, impaginazione Romina Bartolini, stampa Bandecchi & Vivaldi, Pontedera, 2008.

“Terre ad Arte” Progetti d’Arte Contemporanea permanenti nel contesto vitivinicolo di Terricciola.Organizzazione: Centro d’Arte Contemporanea La Pescaiola, in collaborazione il Comune di Terricciola.Patrocinio: TRA-Art Rete Regionale per l’Arte Contemporanea Regione Toscana, Porto Franco, Provincia di Pisa, RAC Valdera. XXL2 Cantiere provinciale per la Cultura Contemporanea. Fotografie e cura editoriale Debora Ramacciotti, testi critici Ilario Luperini, progetto grafico Aleph, stampa Bandecchi & Vivaldi, Pontedera, 2008.

“Fonti di Bellezza” con le opere d’arte di: Sergio Cervietti, Antonino Bove, Gabriele Giorni. Organizzazione: Centro d’Arte Contemporanea La Pescaiola, Comune di San Giuliano Terme. Patrocinio: TRA-Art Rete Regionale per l’Arte Contemporanea, Regione Toscana, Porto Franco, Provincia di Pisa, RAC Valdera. Fotografie e cura editoriale Debora Ramacciotti, testi critici Giandomenico Semeraro, progetto grafico Aleph, stampa Bandecchi & Vivaldi, Pontedera, 2008.

“Fonti di Vita” con le opere d’arte di: Jean Michel Folon, Kan Yasuda, Luciano Massari, Rudi Watch. Organizzazione: Centro d’Arte Contemporanea La Pescaiola, Comune di San Giuliano Terme. Patrocinio: TRA-Art Rete Regionale per l’Arte Contemporanea, Regione Toscana, Porto Franco, Provincia di pisa, RAC Valdera. Fotografie e cura editoriale Debora Ramacciotti, testi critici Giandomenico Semeraro, progetto grafico Aleph, stampa Bandecchi & Vivaldi, Pontedera, 2007.

“Affioramenti”, con le opere dell’artista Delio Gennai, Prodotto in occasione di una mostra presso il Museo Nazionale San Matteo di Pisa. Fotografie Debora Ramacciotti, testi critici Ilario Luperini, progetto grafico e stampa Edizioni ETS - Pisa, 2007.

“Arte, segno, scrittura”, esposizione a cura di Flavia Castiglia e Delio Gennai. Realizzato con la collaborazione di: Porto Franco, Regione Toscana, TRA ART, Provincia di Pisa, Comune di Pisa, Archivio di Stato di Pisa, Ministero per i Beni e le Attività Culturali. XXL 2 - Cantiere Provinciale per la Cultura Contemporanea. Fotografie Debora Ramacciotti, testi critici Ilario Luperini, progetto grafico e stampa Edizioni ETS, Pisa, 2007.

“Arcipelaghi”, con le opere di L. Massari, ideazione e coordinamento Roberto Spinetta. Realizzato con la collaborazione di: Studi d’Arte Cave Michelangelo, Città di Sarzana. Fotografie di Ermanno Battello, Filippo Centenari, Antonio Ciaccio, Giacomo Massari, Luciano Massari, Debora Ramacciotti. Testi Jacopo Cannas, Massimo Donà, Luciano Massari, Marisa Vescovo. Progetto editoriale Franche Tirature, Pietrasanta, 2007.

“Il Mondo di Rodari” Progetto del Centro d’Arte Contemporanea La Pescaiola, realizzato con la collaborazione di: Centro per l’Arte Otello Cirri e Dino Carlesi. TRA-Art Rete Regionale per l’Arte Contemporanea, Regione Toscana, Comune di Pontedera, RAC Rete Arte Contemporanea della Valdera, XXL 2 Cantiere Provinciale per la Cultura Contemporanea. Fotografie e cura editoriale Debora Ramacciotti, progetto grafico e impaginazione Marco Macelloni, stampa Bandecchi & Vivaldi, Pontedera, 2007.

"Paesaggi-Passaggi" Secondo Simposio Internazionale d’arte Contemporanea del Pratomagno Casentinese. Progetto di Renato Baldasserini, organizzazione: Comunità Montana del Casentino, Centro d’Arte Contemporanea La Pescaiola, Servizio CRED. In collaborazione con: Soprintendenza per i Beni Architettonici, per il paesaggio, per il patrimonio storico artistico ed etnoantropologico di Arezzo. Evento culturale sostenuto da: Regione Toscana, Porto Franco - TRA ART, Assessorato alla Cultura provincia di Arezzo, Comune di Castel San Niccolò, Comune di Ortignano Raggiolo, Pro-Loco Cetica “I tre Confini”, La Brigata di Raggiolo. Fotografie e cura editoriale Debora Ramacciotti, testi critici Michele Loffredo, progetto grafico Aleph, stampa Bandecchi & Vivaldi, Pontedera.

"Boschi ad Arte" Primo Simposio Internazionale di Arte Contemporanea del Pratomagno Casentinese. Un progetto di Renato Baldasserini. Organizzazione: Comunità Montana del Casentino, Centro d’Arte Contemporanea La Pescaiola, Servizio CRED. Evento culturale sostenuto da: Regione Toscana, Porto Franco - TRA ART, Assessorato alla Cultura provincia di Arezzo, Comunità Montana del Casentino, EcoMuseo del Casentino, Comune di Castel San Niccolò, Comuni di: Ortignano Raggiolo, Castel Focognano, Ortignano Raggiolo, Pro-Loco Cetica “I tre Confini”, La Brigata di Raggiolo, Associazione Carda Viva. Fotografie e cura editoriale Debora Ramacciotti, testi critici Michele Loffredo, progetto grafico Aleph, stampa Bandecchi & Vivaldi, Pontedera, 2005.

"Contemporaneamente 2003" Progetto realizzato a cura di Renato Baldasserini per il Centro d’Arte Contemporanea La Pescaiola. Realizzato con la collaborazione di: Amministrazione Comunale di Pontedera, Amministrazione Comunale di Terricciola, Amministrazione Comunale di San Giuliano Terme, R.A.C. Rete per l’Arte Contemporanea della Valdera, Provincia di Pisa, Regione Toscana, NEFF Associazione Culturale Internazionale Nuove e Future Forme. Fotografie e cura editoriale Debora Ramacciotti, testi critici Ilario Luperini, progetto grafico e stampa Bandecchi & Vivaldi, Pontedera, 2004.

"Embolcall" - catalogo d’autore - con le opere di Joan Crous. Realizzato in collaborazione con: Università degli Studi di Bologna, Dipartimento di Archeologia, Dipartimento di Paleografia e Medievistica. Fotografie e cura editoriale Debora Ramacciotti, testi critici Giovanna Bubbico, Massimo Montanari, stampa Bandecchi & Vivaldi, Pontedera, 2003.

"Cena-e 3" con le opere di Joan Crous. Realizzato in collaborazione con: Università degli Studi di Bologna, Dipartimento di Archeologia, Dipartimento di Paleografia e Medievistica. Fotografie B/N Debora Ramacciotti, testi critici Francesca Romana Morelli, Massimo Montanari, Daniela Scagliarini, Corlàita, stampa Policrom SA, Barcellona, 2003.

"Contemporaneamente 2002" Progetto realizzato a cura di Renato Baldasserini per il Centro d’Arte Contemporanea La Pescaiola. Realizzato con la collaborazione di: Amministrazione Comunale di Pontedera, Amministrazione Comunale di Terricciola, Amministrazione Comunale di San Giuliano Terme, R.A.C. Rete per l’Arte Contemporanea della Valdera, Provincia di Pisa, Regione Toscana, NEFF Associazione Culturale Internazionale Nuove e Future Forme. Fotografie e cura editoriale Debora Ramacciotti, testi critici Ilario Luperini, progetto grafico e stampa Bandecchi & Vivaldi, Pontedera, 2002.

"Contemporaneamente 2001" Progetto realizzato a cura di Renato Baldasserini per il Centro d’Arte Contemporanea La Pescaiola. Realizzato con la collaborazione di: Amministrazione Comunale di Pontedera, Amministrazione Comunale di Terricciola, Amministrazione Comunale di San Giuliano Terme, R.A.C. Rete per l’Arte Contemporanea della Valdera, Provincia di Pisa, Regione Toscana, NEFF Associazione Culturale Internazionale Nuove e Future Forme. Fotografie e cura editoriale Debora Ramacciotti, testi critici Ilario Luperini, progetto grafico e stampa Bandecchi & Vivaldi, Pontedera, 2001.

"Percorsi Sacri" Progetto di Renato Baldasserini e del Centro d’Arte Contemporanea La Pescaiola, prodotto in occasione dell'evento d’arte contemporanea "Contemporaneamente 2000". Realizzato con la collaborazione di: Regione Toscana, Provincia di Pisa, Comune di Terricciola. Fotografie Debora Ramacciotti, testi V.Rivosecchi, progetto grafico e stampa CLD, Pontedera, 2000.

"Nuovi spazi per la Scultura" realizzato con la collaborazione della Provincia di Pisa e delle Amministrazioni Comunali di: Pisa, San Giuliano Terme, con l’Istituto Statale d’Arte Russoli di Pisa, il Centro d’Arte Contemporanea La Pescaiola, GEA, AGES. Con il patrocinio di: Accademia di Belle Arti di Carrara, Accademia di Belle Arti di Firenze, Università di Siena. Fotografie Debora Ramacciotti, testi critici Ilario Luperini, stampa Grafitalia, Peccioli,1999.

"Scultura a Terricciola" Terzo Simposio Internazionale di Scultura, su legno. Un progetto realizzato in collaborazione con: Regione Toscana, Provincia di Pisa, Comune di Terricciola. Fotografie Debora Ramacciotti, stampa Grafitalia, Peccioli, 1999.

"Allievi dell'Accademia di Belle Arti di Carrara all'I.S.A. di Pisa". Realizzato a cura dell’Istituto Statale d’Arte Russoli di Pisa, con la collaborazione del Centro d’Arte Contemporanea La Pescaiola e dell’Accademia di Belle Arti di Carrara. Realizzato con il patrocinio della Provincia di Pisa e delle Amministrazioni Comunali di: Pisa e San Giuliano Terme. Fotografie Debora Ramacciotti, stampa Pisa, 1998.

"Première Biennale de Sculptur sur bois" Realizzato a cura dell’Association Culturelle Solo Sary, in collaborazione con il Centro d’Arte Contemporanea La Pescaiola e la Mairie de Condrieu, fotografie Debora Ramacciotti, stampa Condrieu, 1999.

 

FOTOGRAFIA, INSTALLAZIONI - VIDEOARTE - ESPOSIZIONI

2012 ”CHORUS - Omaggio alla Danza” Personale fotografica costituita da immagini B/N stampate manualmente su carta ai sali d’argento e montate su supporto in forex. Progetto scenografico di Renato Baldasserini. Esposizione realizzata con la collaborazione del Comune di Carrara, Centro d’Arte Contemporanea La Pescaiola, Accademia Musicale Toscana. Teatro degli Animosi - Carrara.

2010 ”IMMERSIONI” Video-installazione resa interattiva, per mezzo della tecnologia chroma key, della motion traking e della trasmissione wireless; presentata in occasione della manifestazione d’arte contemporanea “Aqve in Arte 2010”. Realizzata in collaborazione con: Pierpaolo Magnani, Centro d’Arte Contemporanea La Pescaiola. Con il patrocinio di: Regione Toscana, Provincia di Pisa Istituzione Centro Nord Sud, Comune di San Giuliano Terme. Pisa. (Catalogo e DVD)

2009 “CENA CON SANTA” Foto-installazione, trittico di immagini B/N montate all’interno di tre calchi scultorei di forma anatomica, ricoperti con foglia d’oro e d’argento. Esposizione realizzata a cura di Laura Manione in collaborazione con la Provincia di Vercelli. Castello di Villata - Villata.

2008 “L’ULTIMA CENA”- Parallelevents to Manifesta7 Performance, Foto-installazione composta da piatti in ceramica, foglia d’argento, fotografie digitali a colori montate su supporto circolare in forex. Anagama 2008, Experimental ceramics project, Kunstmyst. Industriezone west bruneck - Alto Adige

2008 CHORUS - Omaggio alla Danza” Personale fotografica costituita da immagini B/N stampate manualmente su carta ai sali d’argento e montate su supporto in forex. Progetto scenografico di Renato Baldasserini, testi critici a cura di Ilario Luperini e di Laura Manione. Una coproduzione di: Teatro Verdi e Comune di Pisa, con la collaborazione di: Provincia di Pisa, Mairie di Angers. Teatro Verdi - Pisa (Catalogo)

2008 “CENA CON SANTA” Foto-installazione, trittico di immagini B/N montate all’interno di tre calchi scultorei di forma anatomica, ricoperti con foglia d’oro e d’argento. Esposizione realizzata a cura di Laura Manione in collaborazione con la Provincia di Vercelli. Abbazia di Lucedio - Vercelli.

2007 “ROSSOMALPELO” Gigantografia con ritratto d’infanzia, stampa digitale a colori effettuata su forex. Esposizione realizzata a cura di Antonino d’Accurso, Filippo Altomare, Gandolfo Siragusa e dell’Associazione Culturale Seneca. Museo Civico - Enna. (Catalogo)

2007 “OMAGGIO ALLA DANZA” Proiezione del Video “Omaggio alla Danza” realizzato con immagini di scena B/N, realizzate dall’autrice con sistema analogico. Presentazione del progetto espositivo a cura di Ilario Luperini. Iniziativa realizzata in collaborazione con: Provincia di Pisa, Teatro Verdi e Comune di Pisa. Teatro Verdi - Pisa. (Video)

2007 “L’ALTRO SGUARDO” Immagini tratte dalla serie “Presenti Memorie”. Opera composita costituita da gigantografie in B/N stampate su carta ai sali d’argento. Esposizione realizzata a cura di Luigi Bernardi, in collaborazione con: Accademia di Belle Arti di Firenze, Provincia di Livorno, Comune di Livorno. Bottini dell’Olio - Livorno. (Catalogo)

2006 “TRAME” Foto-Installazione, trittico composto da gigantografie B/N stampate manualmente su carta ai sali d’argento e montate su supporti in forex. Exp. Coll. realizzata in collaborazione con: Regione Toscana, Provincia di Pisa, Comune di Pisa. Chiesa di San Zeno - Pisa. (Catalogo)

2006 “TERRE AD ARTE” Esposizione di fotografie B/N stampate manualmente su carta ai sali d’argento; reportage sul restauro di alcune sculture in legno realizzate durante Simposi Internazionali di Scultura. Un progetto di Renato Baldasserini, testi critici a cura di Ilario Luperini, esposizione realizzata in collaborazione con: Regione Toscana, TRA ART Rete Regionale per l’Arte Contemporanea, RAC Valdera, XXL2 Cantiere Provinciale per la Cultura Contemporanea, Centro d’Arte Contemporanea La Pescaiola, Provincia di Pisa, Comune di Terricciola. Tenuta Il Burchino di P.G Castellani - Terricciola. (Catalogo)

2004 ”LA CASA DI AGATA” Networking, Workshop con Gulsun Karamustafa, Foto-video-installazione. Iniziativa realizzata con la collaborazione di: Regione Toscana, Comune di Pontedera. Ex archivi Piaggio, Pontedera - Pisa. (Catalogo, CD-ROM)

2003 ”MONETE” - KOINÈ - Installazioni d'Arte Contemporanea presso siti di interesse archeologico Foto-Installazione, composta da stampe digitali in Bianco e Nero montate su supporti circolari in forex. Un progetto di Renato Baldasserini e del Centro d’Arte Contemporanea La Pescaiola, testi critici a cura di Valerio Rivosecchi. Esposizione realizzata con la collaborazione dei Comuni di: San Giuliano Terme, Pontedera, Terricciola, con R.A.C. Valdera, Provincia di Pisa, Regione Toscana, N.E.F.F. Necropoli Etrusca di Terricciola, Ipogeo delle Conchiglie, Terricciola - Pisa. (Catalogo)

2003 ”PRESENTI MEMORIE” Personale fotografica costituita da gigantografie B/N stampate manualmente su carta ai sali d’argento. Realizzata con la collaborazione della Mairie de Condrieu, Comune di Terricciola, Association Culturelle Solo Sary. Chapelle de la Visitation - Condrieu - Francia.

2001 ”RESURREXIT” Foto-Installazione-Performance. A cura del Centro d’Arte Contemporanea La Pescaiola. Chiesa di S.Martino, Selvatelle - Terricciola. (Video)

2000 “CONNEXION- DECONNEXION” Foto-Installazione composta da fotografie B/N stampate manualmente su carta ai sali d’argento. Ville de Saint-Etienne, partenaire istitutionelles: Conseil Regional Rone-Alpes, Conseil Gènèral de la Loire, Direction Regional des affaires Culturelles, Association Francaise d’Action Artistique, Mucsarnok, Palais des expositions de Budapest, Bureau de coordination des manifestations Magy’Art, Ministero hongrois du patrimoine culturel, Còmedie de Saint-Etienne, Maison des Avocats. Musée du Vieux - Saint-Etienne - Francia. (Catalogo).

2000 ”VIA CRUCIS” Foto-Installazione composta da 14 immagini B/N stampate manualmente su carta ai sali d’argento, Prog.Contemporaneamente, Percorsi Sacri 2000. Un progetto di Renato Baldasserini, testi critici a cura di V. Rivosecchi, evento realizzato in collaborazione con: Regione Toscana, Provincia di Pisa, Comune di Terricciola. Chiesa di San Martino, Selvatelle - Terricciola. (Catalogo)

1999 ”B.A.C. OFF + 99” Gigantografie B/N stampate manualmente su carta ai sali d’argento. Biennale d'Arte Contemporanea a cura dell’Association Culturelle Solo Sary, con la collaborazione della Mairie de Lyon. Les Subsistances - Lyon - Francia.

1999 ”PRESENTI MEMORIE” Personale fotografica costituita da gigantografie B/N stampate manualmente su carta ai sali d’argento. Esposizione realizzata con la collaborazione di: Centro d’Arte Contemporanea La Pescaiola, Comune di Terricciola. Chiesa della Compagnia - Terricciola.

1999 ”FOTO-Esordio 99” Roma Europa Festival Fotografia B/N stampata manualmente su carta ai sali d’argento. Iniziativa realizzata con la collaborazione di: Università di Roma Tor Vergata, MIFAV, Accademia d’Ungheria, British Council, Istituto Austriaco di Cultura, Istituto di Cervantes, Istituto Svizzero di Cultura, Ambasciate Belga, Danese, Finlandese, Greca, Irlandese, Olandese, Tedesca, Svedese. Palazzo delle Esposizioni - Roma. (Catalogo)

1998 ”SECONDO CONTATTO” Fotografie B/N tratte dalla collezione “Fotogrammi”, stampate manualmente su carta ai sali d’argento. Esposizione svolta a cura del Centro d’Arte Contemporanea La Pescaiola. Galleria Rapenburg - Amsterdam. (Catalogo)

1998 ”L'ALTRO DA SÉ” ENZIMI-FOTOGRAFIA, Fotografia B/N stampata manualmente su carta ai sali d’argento - Roma.

1998 ”ARTI VISIVE” Gigantografia B/N stampata manualmente su carta ai sali d’argento. Biennale dei Giovani Artisti. Esposizione svolta con la collaborazione di: Provincia di Pisa, Comune di Pisa, Regione Toscana. La Limonaia di Palazzo Ruschi - Pisa. (Catalogo)

1998 ”IL VOLTO E L'ANIMA” Esposizione fotografica, Fotografia B/N stampata manualmente su carta ai sali d’argento. Chiostro del Bramante - Roma.

1997 ”CORTO D'AUTORE” Video “Moltitudine”, Rassegna video realizzata con la collaborazione di: Andrea Balzola, Accademia di Belle Arti di Carrara, Comune di Pietrasanta - Pietrasanta.

1997 ”IN FIERI 97” Fotografia a colori. Esposizione a cura di Francesca Romana Morelli, Valerio Rivosecchi e Susanna Ragionieri. Accademia di Belle Arti - Carrara. (Catalogo)

1997 ”MOLTITUDINE” Video-Installazione - esposta con la collaborazione di: Andrea Balzola, Ecole Regional des Beaux Arts de Dunkerque. Accademia di Belle Arti - Carrara.

1996 ”PROGETTOGIOVANI ” Personale fotografica B/N - Accademia di Belle Arti di Carrara - Carrara.

FOTOGRAFIA - Collezioni Pubbliche e Private

2008 Collezione Privata, Foto-installazione “L’ULTIMA CENA” - esposta in Parallelevents to Manifesta7 composta da piatti in ceramica sperimentale, foglia d’argento, fotografie digitali a colori montate su supporto circolare in forex - Alto Adige

2008 Collezione Amministrazione Provinciale di Vercelli, Foto-installazione “Cena con Santa” - Vercelli.

2007 Collezione Artisti Uniti per RossoMalpelo, Gigantografia a colori - Enna.

2003 Collezione Piergiorgio Castellani S.P.A. - Pontedera - (Reportage) Immagini B/N stampate manualmente su carta ai sali d’argento - Pisa.

2003 Collezione Amministrazione Comunale di Condrieu, Gigantografia B/N stampata manualmente su carta ai sali d’argento, tratta dalla serie ”Presenti Memorie” - Francia.

2000 Collezione Famiglia Bartaloni, Gigantografie B/N stampate manualmente su carta ai sali d’argento, (Reportage in ambientazione industriale) - Ponte a Egola - Pisa.

1999 Collezione Amministrazione Comunale di Terricciola, Gigantografie B/N stampate manualmente su carta ai sali d’argento, tratte dalla serie ”Presenti Memorie” - Pisa.

1999 Collezione MIFAV (Museo dell'Immagine Fotografica e delle Arti Visuali di Roma) istituito presso la seconda Università di Roma, Tor Vergata. Fotografia B/N stampata manualmente su carta ai sali d’argento, tratta dalla serie ”Fotogrammi” - Roma.

PITTURA E INCISIONE - Esposizioni

2005 ”P.G.R.” Incisione - Acquaforte, IN FIERI”, Accademia di Belle Arti - Carrara.

2005 ”P.G.R.” Incisione - Acquaforte, Immaginariamente Eros”, Palazzo delle Cariatidi - Carrara.

1998 ”Secondo Premio Internazionale Biella per l'Incisione”, Acquaforti - Biella.

1997 ”L'Hospice Comtesse Revisité”, Incisione - China e zucchero, Musée de l'Hospice Comtesse - Lille - Francia.

1997 ”IL POETA”, Incisione - Acquaforte, ”IN FIERI”, Accademia di Belle Arti, - Carrara - (Catalogo)

1996 ”ALL'OMBRA DELLE APUANE”, “Autoritratto”, Olio su tela, Pitture a Palazzo Ducale - Massa. (Catalogo)

1996 ”Pittura e Scultura degli allievi dell'Accademia di Belle Arti di Carrara”, “Autoritratto”, Olio su tela, - Lido di Camaiore. (Catalogo)

1996 ”Biennale di Pittura Contemporanea” C.S.M. regione Lombardia, Olio su tela, Gallarate - Milano (meritevole di particolare segnalazione da parte della giuria ufficiale)

1996 ”ARTENOVANTASEI”, Olio su tela, - Fosdinovo - Massa.